Viadotto Porra a Finale Ligure (SV)

Intervento di sostituzione delle barriere di sicurezza

Trattasi dei lavori collocati dalla progressiva km 62+211 alla progressiva 62+770 sul lato esterno in direzione Genova. Il progetto prevede prevalentemente l’installazione di barriere fonoassorbenti per un primo tratto di lunghezza pari a 152,40 m, comprensivo di una lunghezza pari 4,0 m dove le barriere sono infisse sul muro d’ala della spalla lato Genova, e per un secondo tratto di lunghezza pari a 314,90 m. Tali barriere avranno dei montanti di sostegno in acciaio, pannelli in alluminio nella parte bassa e pannelli in vetro nella parte alta. Nel tratto iniziale dell’intervento è prevista l’installazione di barriere H4b bordo ponte su vincolo a piastra. L’altezza delle barriere dal ciglio stradale è variabile da un minimo di 1.50 m (H4b) ad un massimo di 3.00 m (barriera fonoassorbente).

L’intervento riguarda inoltre la rimozione delle barriere esistenti di tipo H2, con successiva installazione di nuove barriere fonoassorbenti e di barriere di sicurezza di tipo H4b nel tratto di Autostrada dei Fiori in corrispondenza del Viadotto Porra, nel comune di Finale Ligure.

Fresatura dei neri e asportazione delle guaine (nei tratti su impalcato); l’intervento prevede inoltre una riqualificazione dei cordoli esterni del viadotto nei quali è previsto un getto integrativo di calcestruzzo ad elevate prestazioni caratterizzato da un elevato valore di resistenza a trazione. Allo scopo si prevede:

  • Demolizione parziale del cordolo;
  • Scarifica meccanica per una profondità sufficiente a rimuovere tutte le parti degradate del calcestruzzo esistente con rimozione di 2 cm di strato corticale;
  • Rimozione di tutto il materiale scarificato, idropulizia avendo cura di rimuovere l’acqua in eccesso in superficie;
  • Prima del getto di rinforzo prevedere saturazione del supporto con acqua controllando che non si generino ristagni d’acqua;
  • Getto mediante semplice colata del calcestruzzo fibrorinforzato tipo REFOR-tec GF100 ST-HS – betoncino o similari;
  • Protezione delle superfici con Curing Compound UR19 o, in alternativa, con acqua nebulizzata per le prime ore e telo PE quando pedonabile.
  • Stesa delle pavimentazioni bituminose.

Prestazioni svolte: Progettazione esecutiva dell’intervento di sostituzione delle barriere sul viadotto

SCHEDA INTERVENTO


Dettaglio progetto

  • Località: Autostrada dei Fiori A10 tratto Savona – Ventimiglia – Confine francese
  • Committente: SINA SPA
  • Data: 2015
  • Categoria: Ponti e viadotti