Ponte sul Chiavenna a Vigolo

Intervento di rinforzo di ponte esistente

L’opera, realizzata nel 1957, riveste ancora oggi una significativa importanza per la viabilità locale e il collegamento del territorio provinciale con la città. Dal punto di vista strutturale, il ponte è costituito da 3 campate di luce netta pari a circa 16,00 m ed ha una larghezza complessiva pari a 7,50 m a tergo dei bordi esterni degli sbalzi, le cui sporgenze, a causa della delineazione in curva del ponte, variano da un minimo di 0,40 m ad un massimo di 0,60 m. Sono presenti due spalle in c.a. poggianti su fondazioni gettate in opera e due pile in c.a. costituite da 5 fusti cilindrici di diametro 50 cm afferenti alla medesima trave di fondazione. Al di sopra di questi è collocato il pulvino. Ogni travata, armata con barre ad aderenza migliorata del tipo TOR, è a sua volta costituita da 5 nervature longitudinali delle dimensioni di 0,35 m x 1,20 m disposte ad un interasse di 1,54 m e da traversi di irrigidimento delle dimensioni di 0,20 m x 1,20 m ad interasse pari a 3,75 m. La soletta di larghezza complessiva 7,50 m ha spessore di 17 cm. Gli interventi hanno riguardato il:

  • ripristino della superficie delle pile e dei muri frontali delle spalle, mediante un procedimento di demolizione di parti incoerenti o ammalorate con mezzi meccanici non distruttivi (pistola ad aghi e micro demolitore), idro lavaggio ad alta pressione, trattamento passivante dei ferri e ripristino volumetrico della struttura in calcestruzzo cui è seguito un rivestimento protettivo impermeabilizzante, traspirante, anti carbonatante e resistente ai cloruri.
  • rinforzo delle colonne e dei pulvini delle pile in c.a. mediante placcaggio con fasce di carbonio; tale sistema prevede l’applicazione di nastri di fibre impregnati con resine epossidiche da incollarsi direttamente sulla struttura da rinforzare.
  • rinforzo delle fondazioni delle pile e delle spalle mediante coronelle di micropali uniti in testa da una trave di coronamento, al fine di garantire collaborazione tra i diversi micropali.

Prestazioni svolte: Progettazione definitiva ed esecutiva


Dettaglio progetto

  • Località: Vigolo Marchese di Castell'Arquato (PC)
  • Committente: Provincia di Piacenza
  • Data: 2015
  • Categoria: Ponti e viadotti